Andrea Carmine Francesco Fred Marcello Mario Mimmo Peppe m.

venite a trovarmi: ecco le attrattive che vi propongo

nella mia area personale al ritmo religioso di " Viva San Calò"

Area fantacalcio

Rosa attuale e voti

Scheda fcrc92

storia

 

Carta d'identità fantacalcistica

 

 

Carmine

(detto fidel88)

 

Partecipante Storico

Avente diritto di veto

Curriculum
partecipaz. vittorie piazzam. capocann. penalità Rendita
15 1 1 3 8 - 460
medie: 15,00 15,00 5,00 1,87

Note

15 partecipazioni e non 19 in quanto

3 campionati svolti in coppia con andrea che risultano a quest'ultimo

perchè all'epoca andrea era il partecipante principale del fcrc92

ed 1 (il 47°) è stato annullato

Palmares
1 campionato / 3 capocannonieri

Bacheca dei Trofei

Fantascudetti

06/07

Capocannonieri
Riconoscimenti non economici
Stelle

(per 5 campionati vinti)

Fantacalcini

(per doppiette e triplette stagionali)

   

 

 

Contatti

con carmine

E-mail:

Forum:

msg privato

servizio attivo

 

 

Oroscopo del calcio

(per sapere come la butta...)

 

 

link pagine personali altri partecipanti

Andrea Carmine Francesco Fred Marcello Mario Mimmo Peppe m.

 

Carmine

(il partecipante saltarello)

presente infatti nel fcrc92

costantemente

solo dalla stagione 2006/07,

precedentemente

vi aveva partecipato sempre da solo

 nello storico 40° campionato

   (2° campionato della stagione 2005/06)

     arrivando 6°

   e quindi esordendo (da single)

con una penalità,

ed ancor prima partecipando in 3 campionati

nella stagione 2001/02

 in coppia con andrea

beccando altre 3 penalità su 3...

Vince un campionato

e 3 capocannonieri

uno dei 2 con il grande... Riganò.

 

Particolarità:

ottiene il suo primo piazzamento

(2° posto)

nella stagione 2010/11 (54° fc)

 

Curiosità:

ha la peggiore

media vittorie 15,00

media piazzamenti 15,00

e media penalità 1,47

 

Ricorrenze:

nel 54° campionato

ottiene la sua 50° vittoria

 

 

Migliore/Peggiore

rendimento personale

 

 

La prima rosa

non si scorda mai

(stagione 2005/06 esordio da single)

PORTIERI: frey mirante zancopè; DIFENSORI: nesta materazzi oddo d'anna felipe de rosa falsini vargas; CENTROCAMPISTI: figo veron semioli volpi pizarro gonzalez mesto morrone; ATTACCANTI: ibra bonazzoli makinwa nonda corradi zampagna

 

 

 

 

giocatori attuali

 

 

 

 

 

 

 

    *giocatori presi nel mercato di riparazione per cui nn riportati voti, gol e presenze delle prime 7 giornate

Giocatori

 57°

campionato

media gol gol

Rendimento giocatori Fidel88

voti fatti sub G

  

10° 11° 12° 13° 14°
 

J Cesar

6   14 10 4,5 6,5 6 7 6 / 6 5,5 /   6 6 7  

J Sergio

5,6   11 6 5 7,5 5 5,5 5 / / / / / 5,5 / /  

Castell

6   4 2 / / / / / 6 / / 6   / / /  
 

Maicon

6,5 1   5 / / / / 6,5 5,5 7 6,5 7   / / /  

Bovo

5,4     5 5 / 6 6 5 / / 5 /   / / /  
Chivu 5,4     8 / / 4 6 6 / 7 4,5 5   / 5,5 5,5  

Nagato

5,2     11 5 6 4 6 4,5 4,5 6 6 5   / 5,5 5,5  
Dainelli 5,8     9 / 5,5 6,5 5 / 6 6 6 6   6 / 5,5  
Andreol 5,7     3 / 5 / / / / / / / 6 / / 6  
Pasqual 6     12 7 5,5 6,5 6 6 6 5,5 5 6,5 5,5 6,5 / 6,5  
Potenza 5,6     5 6 6 6 / / / / / / / 4 6 /  
 
Snejider 6,2 1   6 5,5 6,5 5 / / / 6,5 6,5 7   / / /  
Vargas 5,7     9 / 5,5 7 6 5,5 / 5 4,5 5 / / 6 6,5  
Ramirez 6,2 3   11 / 5 7 6 / 7,5 6,5 6 7 7 5,5 6 5  
Kharja 5,4     5 / 4,5 6 / / / / 4,5 6 / 6 / /  
Naiggol 6,2 1   12 6 6,5 6 6,5 7,5 5,5 6,5 5,5 6 6 6 6 /  
Asamoh 6,5     13 7 6 6,5 6,5 7 7 6,5 5,5 6,5 6 6 5,5 6  
Vanbom 5,8     9 6 5 6 6 5,5 7 5 / 6 / / 6,5 /  
Zanetti 5,7     12 5,5 5,5 5 6 6 5,5 6,5 5,5 5,5   6,5 6 5  
 
Milito 5,3 3   7 6,5 5,5 4 7 / 4,5 / 5 /   / / 5  
Lavezzi 6,8 3   12 7,5 7 / 6,5 7,5 6 6 7,5 6,5 6,5 7 6,5 7,5  
Miccoli 6,2 4   9 8,5 5 7 / 6,5 5 / 6 5 / 5,5 7 /  
Forlan 5,2 1   5 6 5,5 4 5,5 5 / / / /   / / /  

Dimich

5,9     5 6 7 5,5 5,5 5,5 / / / / / / / /  

Zarate

5,5     10 4,5 6 5 / 6 5 5 6,5 6   5,5 / 5,5  

Per preparare e comunicare la formazione

 Schema partita.pdf  / Turno FC e Turno Serie A  / Comunicazione formazione

nel Forum anche i link "Probabili Formazioni", "News dell'ultima ora", "Indisponibili" e "Squalificati"

 

Area personale

Il mio spazio promozionale

Il mio tempo lo passo qui:

Chorio di S. Lorenzo

 

vi racconto la sua storia:

 

San Lorenzo ha avuto un ruolo decisivo per lo sbarco di Garibaldi a Melito Porto Salvo.

Alberto Mario, uno dei 250 garibaldini che, sbarcati a Scilla,
sono stati inseguiti dai borbonici per l'Aspromonte, era uno dei cronisti dell'impresa dei Mille e ha scritto le sue memorie nel libro "La Camicia Rossa" descrivendo il popolo di San Lorenzo con eroica determinazione che ha accolto i fuggiaschi garibaldini braccati sull'Aspromonte, disperati e affamati

"Il momento era grave.

l nemico dieci volte più poderoso,c'inseguiva come un limiero.

Qualche giorno ancora ed avrebbeci presi o gettati in mare.

Capitò il signor Rossi, Sindaco di San Lorenzo,e ci ha invitati colassù,

in quell'eccelso apice, per la vita e per la morte".

Era il 18 agosto del 1860. Garibaldi doveva ancora sbarcare a Melito, si trovava a Giardini (Taormina),ove era in attesa con i piroscafi Torino e Franklin, appena avuta la segnalazione che quella zona aspromontana era presidiata dai garibaldini e dal popolo di San Lorenzo ha deciso di sbarcare nella notte tra il 18 e 19 agosto nell'antistante spiaggia di Melito. Appena sbarcato, Garibaldi ha inviato verso San Lorenzo un corriere al galoppo, recante al maggiore comandante il seguente biglietto:

"Sbarcai a Melito. Venite.  G.GARIBALDI".

i Laurentini insieme ai garibaldini raggiunsero Garibaldi e si avviarono con lui alla conquista di Reggio mentre il popolo di Melito si era defilato, non aveva infatti mai dato alcun appoggio a Garibaldi forse per timore della reazione borbonica.

Ecco perchè a noi a differenza dei melitesi ndi ppendunu!

 

fonte Wikipedia

 

vi parlo della principale attrattiva:

 

Gaetano Catanoso, terzogenito di otto figli, nacque a Chorio di S. Lorenzo

(Reggio Calabria) il 14 febbraio 1879, a 10 anni entrò nel Seminario Arcivescovile di Reggio Calabria e durante uno dei ritorni in famiglia, aveva solo 15 anni,

s’improvvisò predicatore nella chiesa di Chorio, attirando l’attenzione degli ascoltatori.

Fu ordinato sacerdote nel 1902 dal cardinale Gennaro Portanova,

arcivescovo di Reggio, fino a quando venne nominato parroco a Pentidattilo.

Qui il giovane parroco condivise con i suoi fedeli una vita fatta di stenti e privazioni, sperimentando ogni giorno il peso di un sottosviluppo che favoriva l’inerzia, l’emigrazione all’estero, la rassegnazione.
Promosse la devozione al “Volto Santo”, di cui divenne missionario e ottenne di creare nella sua parrocchia di Pentidattilo, una “Confraternita del Volto Santo”;

Pur essendo pastore di una piccola località sui monti, ebbe la volontà di condividere le opere sociali ed assistenziali di due futuri beati:

Luigi Orione e Annibale Maria Di Francia.

Nel 1921 fu nominato parroco nella chiesa di S. Maria della Candelora,

nella città di Reggio Calabria, qui fu parroco fino al 1940 e la sua opera pastorale ebbe uno spazio più vasto: promosse infatti l’istruzione catechistica

e la crociata contro la bestemmia.

Nel 1934 fondò la Congregazione delle “Suore Veroniche del Volto Santo”, con lo scopo specifico di erigere asili e scuole di formazione catechistica nei posti più sperduti, lontani e disagiati;
nel 1935 vi fu la vestizione delle prime suore e l’apertura

della prima Casa a Riparo, nella periferia di Reggio Calabria;

nel 1956 ne stese le Costituzioni e nel 1957 iniziò la costruzione della Casa Madre.

Ormai sessantenne, si dedicò con grande abnegazione alle confessioni, diventando di fatto “il confessore della Chiesa reggina”.

 


Morì a Reggio Calabria il 4 aprile 1963 e la sua eroica vita, indusse la Chiesa di Reggio Calabria e le Suore Veroniche a richiedere il processo per la sua beatificazione:

la causa iniziò il 15 dicembre 1981,

fu proclamato venerabile il 3 aprile 1990,

e beato il 4 maggio 1997 in Piazza S. Pietro, da papa Giovanni Paolo II,
poi papa Benedetto XVI, lo ha proclamato santo il 23 ottobre 2005

in piazza San Pietro.

 

fonte parrocchia chorio.it

 

Seguendo le sue orme, da anni ho istituito la crociata contro la bestemmia nel fantacalcio

 

l'attrattiva secondaria:

 

non vi fate ingannare, trattasi del mio secondo studio dentistico

sempre in quel di chorio

 

 

per cui se volte venire a trovarmi lo stesso

vi conviene iniziare a pregare...

 

Preghiera al Volto Santo di Gesù
Volto Santo del mio dolce Gesù, espressione viva ed eterna dell'amore e del martirio divino sofferto per umana redenzione, Ti adoro e Ti amo. Ti consacro oggi e sempre tutto il mio essere. Ti offro per le mani purissime della Regina Immacolata le preghiere, le azioni e le sofferenze di questo giorno, per espiare e riparare i peccati delle povere creature. Fa di me un tuo vero apostolo. Che il tuo sguardo soave mi sia sempre presente e si illumini di misericordia nell'ora della mia morte. Così sia.
Volto Santo di Gesù guardami con misericordia.
 

vota una delle mie due attrattive

 

il tempo che troverete oggi a chorio

le ultime da chorio

 

Precedente Successiva

Brano: Viva San Calò

 

[ Home Page FC ]

[ Campionato Attuale ] ( Svolgimento Campionato ) : Partecipanti / Carmine